Welcome (Sign in | Register)

Shipping & Returns

1)Payment can be made by: 
Credit Card (VISA MASTERCARD circuits) 
PAYPAL
Bank Transfer:
Monte dei Paschi di Siena, Siena
IBAN: IT 62 M 01030 14200 000011688763 
BIC: PASCITMMSIE 
Payment cash on delivery 
Payment on postal account no. 11239530 in the name of the Company. 

Postage contribution € 9.00 per shipping. 
2) Prices are net of discounts and include VAT and refer to high quality stamps, intact and in the centering corresponding to the issue. 

3) The goods travel by insured means and in any case always at our risk. 

4) The prices of this price list are up-to-date and everything offered is understood to be subject to availability. 

5) The photos of the stamps in the price list are purely indicative and are used to better identify the series; the photos of the stamps in the showcase correspond to the stamps offered for sale. 

6) Any complaints will be considered only if made within 15 days of receipt of the goods. 

7) The Court of Siena is competent for any controversy. 

RIGHT OF WITHDRAWAL

- Right of withdrawal 
- How to exercise the right of withdrawal 
- Conditions for exercising the right of withdrawal 
- Refund of the price 
- More information on the right of withdrawal 

"A.M.PHIL" protects the rights and interests of the consumer by complying with the provisions of the law thtough: 
- transparency of the purchase conditions 
- right of withdrawal 

To this end, purchases made as part of the "A.M.PHIL" service are subject to the legislation referred to in Legislative Decree January 15, 1992 n. 50 in force regarding the exercise of the right of withdrawal. The right of withdrawal can be exercised within 10 (ten) days from the date of receipt of the product. 

The consumer who intends to exercise the right of withdrawal must: 
a. send within 10 (ten) days of receipt of the product a registered letter with acknowledgment of receipt, containing: the manifestation of the will to make use of the benefits granted by the D.L. 50 of 15 January 1992 

Alternatively, the consumer can: 
b. send a telegram or a fax within 10 (ten) days of receipt of the product, to the same person indicated above, to the telephone number +39 0577.322.527, indicating what is specified above. 
In both cases, the communication must be confirmed within 48 hours of sending the telegram or fax by a registered letter with acknowledgment of receipt sent to the above address.

In any case, the communications referred to in points a) and b):
- must be sent to "A.M.PHIL" P.zza Vitt. Emanuele, 23 - 53019 Vagliagli - SIENA - Italy:
- are intended to be sent in good time if delivered by post office within the above deadline
- must contain the indication of the relative product
- must indicate the progressive order number issued at the time of purchase / order and the data relating to their bank account (bank, reference agency, c.c. number).
- they must be signed by the same person who stipulated the contract or formulated the contractual proposal


Privacy : Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003, La informiamo che i suoi dati personali, custoditi presso la nostra ditta saranno trattati in conformità al D. Leg. n. 196 del 30 giugno 2003. Il titolare dei dati personali potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art.7 del D.L. 196/2003, tra cui i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, di opposizione al trattamento e di cancellazione inviando un messaggio e-mail all’indirizzo info@amphil.it

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI E SOLUZIONI OPERATIVE IN MATERIA DI PRIVACY  (Regolamento UE n. 2016/679, del 27/4/2016)  

Titolare del trattamento: ANDREA MULINACCI  Indirizzo del trattamento: VAGLIAGLI - VIA DEL LAGO N. 5  Città: CASTELNUOVO B.GA  Codice fiscale titolare: 00815490529  

PREMESSA  La presente analisi e valutazione viene effettuata al fine di verificare il rispetto delle disposizioni contenute nel Regolamento UE n. 2016/679 del 27/4/2016 in materia di tutela e conservazione dei dati personali degli interessati al trattamento. Le azioni e le misure per il trattamento dei dati personali in condizione di sicurezza con la finalità di ridurre al minimo, con riferimento alla tipologia di dati trattati, i rischi di distruzione o perdita degli stessi, nonché i rischi di accesso non autorizzato, il trattamento non consentito o non conforme alle finalità di raccolta.  Si procede, quindi, all'analisi dei seguenti elementi:  "1. elenco dei trattamenti di dati personali; 2. distribuzione dei compiti e delle responsabilità nell’ambito della struttura preposta al trattamento dei dati; 3. analisi dei rischi a cui sono soggetti i dati; 4. misure adottate e da adottare per garantire l’integrità e la disponibilità dei dati e la protezione delle aree e dei locali; 5. criteri e modalità di ripristino dei dati a seguito di distruzione o danneggiamento; 6. pianificazione degli interventi formativi previsti." 

DESCRIZIONE DELL’ATTIVITÀ  L'attività consiste:  > Nell'utilizzo dei per l'adempimento degli obblighi contabili  > Nell'utilizzo dei dati per comunicazioni e proposte commerciali  > Nell'utilizzo dei dati per l'invio dei prodotti acquistati 

SEDE ED UNITA' LOCALI  La sede operativa dell'attività è in Castelnuovo Berardenga (SI) Frazione Vagliagli via del Lago n. 5; La sede legale è in Castelnuovo Berardenga (SI) Frazione Vagliagli Piazza Vittorio Emanuele n. 23 

TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI  L’attività esercitata e descritta in premessa comporta la raccolta e la gestione di dati personali, come di seguito indicati:  a) fatture e corrispondenza della propria clientela, con indicazione sulle stesse dei dati fiscali e civilistici obbligatori per legge;  b) fatture e ricevute di acquisto prodotti o servizi relativi all'attività svolta;  c) ordini e richieste di acquisto prodotti relativi all'attività svolta;  In relazione alla sicurezza delle informazioni, il Titolare del Trattamento utilizza i dati personali o sensibili ricevuti dall'Interessato per l'espletamento dei seguenti compiti:  > la redazione della contabilità e relativi adempimenti fiscali;  > la fatturazione e l'invio dei prodotti acquistati ;  > l'invio di proposte commerciali .; 

STRUMENTI CON I QUALI SI EFFETTUANO I TRATTAMENTI E CAUTELE DA ADOTTARE  Per l'esecuizone dell'attività, vengono utilizzati personal computer, server e software specifici.  I dati personali o sensibili che non sono stati inseriti negli applicativi, vengono conservati con modalità cartacea secondo le regole più sotto descritte.  Il personale dipendente ed i collaboratori dopo aver utilizzato i documenti cartacei li inseriscono negli appositi faldoni e li depongono negli appositi armadi, avendo cura di chiuderli in maniera da impedire a soggetti terzi l'accesso ai dati.  Il personale dipendente ed i collaboratori nell'utilizzo dei sistemi informatici in dotazione hanno cura di lasciare incustodita la propria postazione di lavoro per il minor tempo possibile.  Qualora il personale dipendente ed i collaboratori ritenessero di dover lasciare incustodita la propria postazione di lavoro, dovranno provvedere a riporre i documenti cartacei negli apposti armati ed a spegnere il terminale Hardware affidatogli.  Eventuali copie di documenti, di scritti, di appunti, di tabulati di prova, ecc. vengono distrutti al termine del loro utilizzo in maniera tale da renderli incomprensibili, anche tramite macinatura.  E’ fatto espresso divieto di utilizzare carta riciclata per stampare documenti da consegnare a terzi. 

SCHEDARI ED ALTRI SUPPORTI  Le fatture ed i documenti relativi agli incassi e pagamenti vengono tenuti presso la ditta per il tempo necessario per adempiere agli obblighi di legge e successivamente restituiti al cliente per la loro conservazione. Sono conservati, nel periodo di giacenza presso la struttura, in appositi contenitori intestati ad ogni singolo cliente e deposti, dopo l’uso, in armadi che a fine giornata lavorativa sono chiusi a chiave.  I libri contabili, depositati presso il Titolare del Trattamento, sono tenuti in appositi raccoglitori intestati ad ogni cliente. Tali raccoglitori, sono riposti in appositi armadi muniti di serratura che a fine giornata lavorativa sono chiusi a chiave.  Le dichiarazioni fiscali ed i relativi allegati (oneri deducibili, modelli di versamento delle imposte, ecc.), sono conservati anch'essi incontenitori intestati ad ogni cliente ed archiviati in appositi armadi muniti di serratura e chiusi a chiave alla fine di ogni giornata lavorativa.  Tutte le chiavi sono depositate in luogo sicuro ed accessibile esclusivamente al Titolare del trattamento o agli Incaricati al trattamento. 

DISTRIBUZIONE DEI COMPITI E DELLE RESPONSABILITÀ  Il titolare del trattamento è l'unico responsabile della protezione dei dati, salvo la nomina di uno o più responsabili del trattamento.  La nomina di eventuali Responsabili al trattamento è effettuata in forma scritta.  Il Titolare del trattamento dei dati ha nominato mediante incarico formale gli Incaricati del trattamento dei dati.  Gli incaricati al trattamento dovranno trattare i dati di ogni singolo Interessato avendo cura che dalla propria scrivania siano stati rimossi ed archiviati tutti i dati personali del precedente Interessato (Cliente).  Gli incaricati al trattamento dovranno aver cura di conservare i dati contabili distintamente dai dati relativi alle dichiarazioni di ogni singolo Interessato (Cliente).  Gli incaricati al trattamento dovranno aver cura di conservare i dati sensibili di ogni Interessato (Cliente) in busta chiusa che andrà sigillata dopo ogni utilizzo dei dati stessi e riposta negli appositi archivi.  Oltre alle istruzioni generali appena esposte sulle modalità operative per il trattamento dei dati personali, ad ogni singolo incaricato, oltre alle mansioni assegnate, sono state illustrate:  > le modalità di utilizzo e custodia della password utili all’accesso ai personal computer;  > le modalità di utilizzo e custodia delle chiavi di ogni singolo armadio o classificatore;  > le modalità e le procedure per proteggere i sistemi informativi;  > le modalità di utilizzo e protezione di supporti rimovibili;  > le procedure per il salvataggio di dati.  Il Titolare del trattamento può condividere i dati dei propri clienti con uno o più Contitolari al trattamento. La contitolarità del trattamento avviene esclusivamente in forma scritta.  Il Titolare del trattamento si avvale, per lo svolgimento dell'incarico ricevuto dall'Interessato di una struttura esterna. Con tale struttura è stato redatto un apposito e puntuale contratto nel quale sono stati indicate tutte le regole comportamentali che tale struttura esterna dovrà osservare nello svolgimento del contratto; contratto al quale si rimanda. 

SOGGETTI INCARICATI DELLA GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO  Il supporto tecnico per la manutenzione degli strumenti elettronici viene svolto dalla ditta :  TETRASOFT SRLvia Don Luigi Sturzo n. 120 - 52100 Arezzo - tel. 0575 383393  Il supporto tecnico per la manutenzione dei software utilizzati per il trattamento dei dati viene svolto dalla ditta :  TETRASOFT SRLvia Don Luigi Sturzo n. 120 - 52100 Arezzo - tel. 0575 383393  Ai soggetti incaricati della gestione e manutenzione del sistema informativo, siano essi interni o esterni all’organizzazione del Titolare, viene prescritto di non effettuare alcun trattamento, sui dati personali contenuti negli strumenti elettronici, fatta unicamente eccezione per i trattamenti di carattere temporaneo strettamente necessari per effettuare la gestione o manutenzione del sistema.  Le lettere ed i contratti di nomina dei responsabili, le lettere di incarico o di designazione degli incaricati vengono raccolte in modo ordinato, in base alla unità organizzativa cui i soggetti appartengono: in tale modo il Titolare dispone di un quadro chiaro di chi fa cosa (mansionario privacy ), nell’ambito del trattamento dei dati personali.  Periodicamente, con cadenza almeno annuale, si procede ad aggiornare la definizione dei dati cui gli incaricati sono autorizzati ad accedere, e dei trattamenti che sono autorizzati a porre in essere, al fine di verificare la sussistenza delle condizioni che giustificano tali autorizzazioni.  La stessa operazione viene compiuta per le autorizzazioni rilasciate ai soggetti incaricati della gestione o manutenzione degli strumenti elettronici. 

ANALISI DEI RISCHI CHE INCOMBONO SUI DATI E MISURE IN ESSERE  "L’analisi dei possibili rischi che gravano sui dati è stata effettuata in relazione alla causa che può generare il rischio e quindi classificati in:

- rischi legati ai comportamenti degli Incaricati del trattamento dei dati;

- rischi legati agli strumenti utilizzati per il trattamento dei dati;

- rischi legati al contesto ambientale in cui avviene il trattamento dei dati." 

Nella tabelle seguenti, per ogni tipologia di rischio, si indicano gli eventi che potrebbero verificarsi e quindi mettere a rischio l’integrità dei dati trattati. Si evidenzia, inoltre, la gravità di ogni rischio. 

Comportamenti degli Incaricati al trattamento dei dati RISCHIO Descrizione dell’impatto sulla sicurezza  

Perdita del lavoro in fase di esecuzione RISCHIO BASSO 

Cancellazione di dati importanti dai supporti di memorizzazione RISCHIO BASSO 

Danneggiamento delle apparecchiature RISCHIO BASSO 

Sottrazione o perdita delle password o chiavi degli armadi o classificatori RISCHIO BASSO 

L'analisi appena descritta è stata effettuata in quanto può accadere che in fase di lavoro avvenga la perdita di dati per disattenzioni o simili. Il livello appare basso in quanto:

> il personale incaricato dispone di tutte le conoscenze necessarie al trattamento dei dati; 

> il personale incaricato dispone di buone conoscenze degli strumenti informatici utilizzati; 

> ogni postazione di lavoro dispone di una password personale dell’utente. L'incaricato è stato istruito sulle modalità di creazione di una password complessa; 

> tutti i dati inseriti sono ricostruibili mediante le copie di back-up che vengono effettuate giornalmente/settimanalmente. 

Comportamenti degli Incaricati al trattamento dei dati RISCHIO Descrizione dell’impatto sulla sicurezza 

Accessi esterni non autorizzati RISCHIO BASSO

Presenza di virus informatici o programmi che possono arrecare danno RISCHIO BASSO 

Spamming o tecniche di sabotaggio RISCHIO BASSO 

Malfunzionamento, indisponibilità, guasti o degrado degli strumenti RISCHIO BASSO 

Sottrazione di dati da parte degli incaricati RISCHIO BASSO

L'analisi appena descritta è stata effettuata in quanto può accadere che durante la navigazione in rete ci possano essere infiltrazioni di virus informatici o malfunzionamento degli strumenti. Il livello appare basso in quanto: 

> i personal computer si trovano all’interno di una rete protetta da firewall;

> tutti i personal computer sono dotati di antivirus aggiornato periodicamente o aggiornato automaticamente;

> non si sono finora mai registrati guasti o malfunzionamenti rilevanti all’interno della ditta;

> I dati trattati sono conservati sul server in cloud che in caso di mancanza di corrente dei pc locali con i quali si accede, rimane comunque acceso. Agli incaricati al trattamento sono state impartite istruzioni volte anche allo spegnimento della stazione di lavoro al termine della giornata lavorativa ed ogni qualvolta la postazione rimanesse incustodita per oltre un'ora.  Inoltre, i rischi appena analizzati, oltre che al rischio di danneggiamento per eventi atmosferici, risultano essere di basso impatto in quanto:

> il locale archivio è accessibile solo previo prelievo delle chiavi di chiusura dello stesso contenute nell'apposita custodia;

> il locale archivio è dotato di scaffalature rialzate per evitare il pericolo di allagamenti;

> tutti i personal computer sono rialzati da terra al fine di evitare contatti immediati con l'acqua e per la riduzione dell'introduzione di polveri nello stesso;

> il personale addetto alla pulizia dei locali è stato informato della modalità di accesso e di esecuzione dei lavori nei locali mediante apposito contratto; detto personale è l’unico autorizzato all’accesso al di fuori dell’orario di lavoro; al personale stesso sono state fornite le chiavi di accesso ai locali, ma non è stata loro reso noto il luogo di conservazione delle chiavi degli armadi e mobili in genere dove sono conservati i documenti; all’impresa di pulizie viene inoltre richiesta la massima cautela nella selezione del personale da inviare presso la sede del trattamento dei dati;

> tutto il materiale cartaceo, al termine della giornata lavorativa, viene riposto negli armadi o classificatori e chiusi a chiave; 

> la struttura dispone di estintori antincendio; 

> l'accesso alla struttura è protetto da porte blindate con serratura antiscasso;  

CRITERI E PROCEDURE PER IL RIPRISTINO DELLA DISPONIBILITÀ DEI DATI  Sono previste delle procedure di salvataggio dei dati grazie alle quali si può procedere al ripristino in caso di perdita o danneggiamento degli stessi in tempi brevi.  

Ripristino  Banca / data base / archivio di dati Criteri e procedure per il salvataggio e il ripristino dei dati Pianificazione delle prove di ripristino  Banca dati del server Back-up giornaliero A cura del Titolare del Trattamento  Archivi dati in ogni personal computer Back-up periodico A cura del Titolare del Trattamento  

Salvataggio  Banca / data base / archivio di dati Criteri e procedure per il salvataggio Luogo di custodia delle copie di sicurezza Persona incaricata del salvataggio  Banca dati del server Back-up giornaliero Le copie vengono custodite nella cassaforte A cura del Titolare del Trattamento  Archivi dati in ogni personal computer Back-up periodico Le copie vengono custodite nella cassaforte A cura del Titolare del Trattamento  

PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI FORMATIVI PREVISTI  In ossequio al disposto normativo di cui al Regolamento UE n. 2016/679 del 27/4/2016, il Titolare del Trattamento promuove e programma periodiche attività di formazione e di aggiornamento per gli incaricati del trattamento dei dati personali avvalendosi di figure professionali interne od esterne. Il piano formativo viene programmato ogni qualvolta si renda necessario sia per un ripasso delle regole previste che a seguito di modifiche normative intervenute ed in tutti i casi di aggiornamento degli strumenti informatici.  "Ad ogni nuovo incaricato del trattamento dei dati professionali vengono fornite tutte le istruzioni per un corretto trattamento dei dati personali e sensibili. Al momento dell’assegnazione di un personal computer vengono assegnate le credenziali di autenticazione ed eventualmente armadi o quanto altro utile per una corretta conservazione dei dati. Saranno illustrate le tecniche e le procedure già in essere presso lo Studio per un corretto trattamento dei dati."  Al nuovo incaricato del trattamento dei dati viene fatta conoscere la struttura e le modalità di accesso agli archivi.  

CONCLUSIONI  Il titolare del Trattamento ha impostato un sistema efficiente di sicurezza delle informazioni atto a ridurre le probabilità che si verifichino danni di qualsiasi tipo ai dati trattati.  Il Titolare del Trattamento, attraverso la valutazione dei rischi, si propone di far fronte ad ogni minaccia ai propri dati con le misure di sicurezze più adeguate, stanziando quando e dove richiesto, risorse per la miglioria dei propri strumenti elettronici e di tutti i beni (armadi, cassettiere, etc.) propposti alla protezione dei dati.  Il Titolare del Trattamento, oltre ad un’attività formativa del personale dipendente e dei collaboratori esegue continui controlli sugli stessi affinché svolgano le rispettive mansioni nel rispetto delle norme e delle direttive emanate dal Titolare stesso.  La presenta analisi e valutazione dei rischi connessi al trattamento dei dati è stata effettuata al fine della verifica che la struttura rispetti le previsioni del Regolamento UE n. 2016/679 più volte citato.  Castelnuovo B.ga , lì 24/05/2018  Il Titolare del trattamento